Friday, July 28, 2017

Camminando sul Pianeta C

Quando La Morte Busserà Alla Porta

4 Settembre, 2012


L'estate è ufficialmente terminata, e oggi, noi Americani torniamo a lavoro

L'estate è ufficialmente terminata, e oggi, noi Americani torniamo a lavoro. Ho lavorato molto quest'estate, più di qualsiasi altra estate della mia vita. Il calendario, oltre ad essere uno strumento di misura degli eventi, significa molto poco per me. La mia vita è un viaggio attraverso labirinti infiniti, tunnel, finestre e porte, senza la conoscenza di cosa troverò dall'altra parte.

Quest'estate, ho suonato a molti spettacoli e ho suonato la mia chitarra su innumerevoli dischi, ho composto dozzine di canzoni, scritto tanti blog, e ho parlato in una serie di presentazioni del libro e altri eventi corporativi, ho scritto articoli per alcuni giornali, e ho fatto migliaia di fotografie. Ho sempre lavorato duro, ma da quando sono stato colpito dal cancro, quasi due anni fa, ho più che raddoppiato la quantità di lavoro. Credo che sarò troppo occupato per rispondere Quando La Morte Busserà Alla Porta.

 


Ho lavorato molto quest'estate, più di qualsiasi altra estate della mia vita!!


La mia vita è un viaggio attraverso labirinti infiniti, tunnel, finestre e porte, senza la conoscenza di cosa troverò dall'altra parte


Quest'estate ho suonato a innumerevoli spettacoli


Kim & io, su "He's The Greatest Dancer", al Ibiza 123


Io, mentre suono su "Shady", con Adam Lambert


Io che indosso uno dei mantelli del creatore di mantelli di Pablo Picasso, e fotografato dal legendario Bruce Weber, nel mio appartamento


Mentre firmo la t-shirt di una ragazza dello staff, durante un evento letterario (mentre la indossa ancora)


Ho fatto un discorso all'agenzia pubblicitaria DraftFCB, con un altro musicista, Billy Man


Ho scritto articoli per alcuni giornali


Il mio primo pasto dopo l'intervento per il cancro, e da allora, ho più che raddoppiato il mio lavoro


Quest'estate, ho fatto migliaia di fotografie

 


Add a comment Add a comment

Read more...

Category: Camminando sul Pianeta C

Salvarmi La Vita

31 Agosto, 2012


Stanotte ho sognato che un mandrillo feroce era fuori la mia finestra

Stamattina mi sono svegliato da un incubo, prima di realizzare che sognavo. Ho sognato che un mandrillo feroce era fuori la mia finestra e non sapevo se correre a prendere la mia fotocamera o correre a salvarmi. Quando ho aperto di nuovo gli occhi, ho visto che non vi era alcun primate feroce, pronto a saltarmi addosso.

Il mio momento di pace è durato poco, quando ho guardato la sveglia, rendendomi conto di avere dormito troppo. Mi sono vestito velocemente, perché avevo un appuntamento con un assistente decano della Drexel University.

Precedentemente, quest'anno, sono stato insignito di un Honorary Doctorate of Humane Letters, da questa istituzione. E' stato un grande onore che porterò sempre con me. Mentre ricevevo il titolo, non potei fare a meno di pensare, "non male, per una persona che ha fatto il record di assenze giustificate nell'intero sistema scolastico parrocchiale degli Stati Uniti D'America, a soli sette anni."

La Drexel University è a Philadelphia, Pennsylvania, ed è anche sede dell'archivio dei nastri della Sigma Sound Studios. Sono riusciti a salvare questa risorsa preziosa che ha avuto un ruolo fondamentale nel R&B, Pop, and Dance Music, che fino ad oggi, continua a Salvarmi La Vita.

 


Mi sono vestito velocemente, per arrivare ad un appuntamento


In auto, per incontrarmi con l'assistente decano della Drexel University, Louisa Hanshew


Precedentemente, quest'anno, sono stato insignito di un Honorary Doctorate of Humane Letters


Un grande onore che porterò sempre con me


Non male, per una persona che ha fatto il record di assenze giustificate nell'intero sistema scolastico parrocchiale degli Stati Uniti D'America, a soli sette anni.


Ogni giorno, la musica continua a Salvarmi La Vita


La Drexel University è a Philadelphia, Pennsylvania, ed è anche sede dell'archivio dei nastri della Sigma Sound Studios

 


Add a comment Add a comment

Read more...

Category: Camminando sul Pianeta C

Sereno, Quasi, ma Non Indifferenza

28 Agosto, 2012


Un Le Freak book party, a Belfast, con alcuni nuovi amici

E' passato quasi un anno da quando è uscito il mio memoriale, Le Freak. L'esperienza mi ha dato più di quanto mi sarei mai aspettato. Ho conosciuto tanta nuova gente, attraverso la condivisione della mia storia con i lettori. E loro hanno potuto conoscere come era la vita, in un tempo e un luogo, che secondo me, non potrà mai essere documentato abbastanza. La musica, moda e l'idealismo erano meravigliosi allora. Io credo di avere molta musica, vita e amore, ancora dentro di me, e sarò idealistico fino al mio ultimo respiro - lo chiamo, accettare la realtà.

Ieri, un amico di sempre, e sopravvissuto del cancro, ha perso due dei suoi più cari parenti. "Il pianeta sta attraversando molta merda", ha detto, "ma dannazione, ho sviluppato una tale calma Zen su tutto. Sereno, Quasi, ma Non Indifferenza."

 


Kyle MacLachlan, Angela Yee, io e Gayle King, al mio primo Le Freak Salon


Io, al Edinburgh International Book Festival, dove ho esaurito tutte le copie del mio libro


E' passato quasi un anno da quando è uscito il mio memoriale, Le Freak


L'esperienza mi ha dato più di quanto mi sarei mai aspettato


Non hai ancora una copia di Le Freak?


Una copia autografata di Le Freak, per il negozio


Sereno, Quasi, ma Non Indifferenza

 


Add a comment Add a comment

Read more...

Category: Camminando sul Pianeta C

The "F Jazz Blues Movement"

25 Agosto, 2012


7x7TH STREET Animation

Solo pochi giorni fa, ero a Edimburgo, Scozia, al Fringe Festival. E' il più grande festival delle arti al mondo. Ero li, principalmente come autore, ma anche come compositore. Ho preso parte a un proggetto intitolato, "7x7TH STREET". Sette diversi compositori hanno composto sette differenti sculture interattive che sono state messe in mostra, con i colori che corrispondono ai sette toni della scala maggiore musicale. Era la creazione dell'artista neo-pop Belga, Jean Pierre Muller.

La mia composizione è nella tonalità di FA, rappresentata dal colore indaco. L'intero brano rappresenta le molte fasi della mia vita. La durata totale è all'incirca di undici minuti, con sette movimenti. Si intotola la "Indigo F Suite", e la playlist di oggi inizierà con il "F Jazz Blues Movement."

 


Improvvisando un poco di jazz, per il pubblico del Edinburgh Book Festival, prima di parlargli del mio memoriale, Le Freak


La parete, all'iterno della Indigo F House, su 7x7TH STREET


Io, nella Indigo House, su 7x7TH STREET (mi piace che il fotografo sia visibile nel riflesso dei miei occhiali)


Girando per 7x7TH STREET


Godendomi la 7x7TH STREET


La lettera "I" corrisponde all'inizio del "F Jazz Blues Movement" (Si, lo so che ci dovrebbe essere una doppia barra di "daccapo")

 


Add a comment Add a comment

Read more...

Category: Camminando sul Pianeta C

Importanza o Tendenza

21 Agosto, 2012


Mr Welsh, trattiene una risata, mentre accenno a "Aw Fuck Off," la versione origniale di "Le Freak"

GLi ultimi giorni, a Edimburgo, sono stati nienete meno che meravigliosi. Ero li, principalmente per l'Edinburgh International Book Festival, dove ho tenuto due eventi formali, ma ho anche partecipato al Edinburgh Arts Festival, al Summerhall's Visual Arts Programme. Ho collaborato con l'artista Jean Pierre Muller, per creare "7x7", una esibizione svoltasi su una intera strada, con lui e sette musicisti: Robert Wyatt, Archie Shepp, Sean O' Hagan, Mulatu Astatake, Kassin, Terry Riley e me stesso.

Sono accadute molte cose fantastiche, durante i giorni scorsi, che potrei letteralmente scrivere un intero libro di tutti i miei incontri. Dato che questo è solamente un blog, vi mostrerò e vi descriverò, senza un particolare ordine di Importanza o Tendenza.

 


Il rispettabilissimo e straordinario autore, Irvine Welsh, mi ha intervistato durante l'evento (tutto esaurito), sul mio memoriale, Le Freak


Io, in primo piano, con Clive Anderson, nello spettacolo della BBC 4, Loose Ends - Greg Proops di "Whose Line Is It Anyway" (sinistra)


Io e la brillante personalità TV, Sue Perkins, che mi ha intervistato durante l'evento "7x7TH STREET"


Il mio piccolo angolo, della 7x7TH STREET - Notate il poster di Norma Jean, al Lenox Lounge


Una notte che non dimenticherò - ho preso la mia chitarra e l'intero locale ha incominciato a cantare praticamente tutte le canzoni che ho scritto


Ho rubato questa idea da una bellissima ragazza che ho incontrato a Ibiza, posando per questa foto al festival letterario


La fila di persone, in attesa di farsi firmare il libro, finiva dall'altro lato, all'esterno dell'edificio


7x7TH STREET, nel volantino del Summerhall (foto fatta durante la costruzione)


Mentre suono dei jazz standards, a mano a mano che il pubblico prendeva posto per la mia prima lettura


Un fan mostra uno degli album di Bowie, prodotto da me


Io, di fronte alla scultura del "7x7", che contiene la mia F Indigo Suite

 


Add a comment Add a comment

Read more...

Category: Camminando sul Pianeta C

Edinburgo > NYC

19 Agosto, 2012


United Airlines FL #109 - Edinburgh UK to NYC

Ritorno a casa, dopo un meraviglioso fine settimana, al Edinburgh International Book Festival. Il volo di oggi, è da Edinburgo a NYC.

 

 


Add a comment Add a comment

Read more...

Category: Camminando sul Pianeta C

In Parole (& Musica)

17 Agosto, 2012


La responsabile di logistica del Edinburgh International Book Festival, Emma Hay, ed io

Anche se c'era una leggera pioggerella, era stranamente caldo, quando sono atterrato, verso le 10:00, a Edinburgo, Scozia. Sono stato incontrato dalla responsabile per la logistica degli autori, del Edinburgh International Book Festival, Emma Hay. Mi ha informato che la mia camera non sarebbe stata pronta, fino a mezzogiorno. Abbiamo lasciato il mio bagaglio all'hotel, poi abbiamo passato due ore, mangiando la colazione e esplorando l'area del festival.

Mentre ci avvicinivavamo all'ingresso, mi sono detto, "sono alla fiera del libro più grande del mondo." E' stato strano anche vedere che il mio pass mi segnalava come "Autore", invece di musicista, artista, o access-all-areas, tipicamente del music business.

E' eccitante sentirsi un altra persona, in un nuovo campo, in un nuovo posto. La mia fervida immaginazione si è messa in moto. imagination fired up. Ho sempre diverse colonne sonore nella testa, ma oggi pensavo anche a parole e immagini. Ho visto una statua che mi ha fatto pensare a una scena dal film, Giasone E Gli Argonauti, dove una statua prende vita. Alla base della statua, c'era un area ricoperta di PVC, con pozzanghere d'acqua, e tanti poligoni colorati, con frasi diverse. Io l'ho chiamato, Scegli La Tua Verità Bagnata, e in testa, sentivo Teddy Pendergrass che cantava "Wake Everybody", di Harold Melvin.

Sono entrato nell'enorme libreria. Ero stupefatto. Tanta gente e tanti libri - potrebbe mai essere il mio nuovo mondo? Poi sono entrato nella tenda dove avrei fatto la mia prima apparizione, e mi ha fatto venire in mente il film, "Lo Spettacolo Più Grande Spettacolo Del Mondo". Mentre scrutavo l'area con gli occhi, iniziavo a sentire la colonna sonora del film, nella mia testa. Ho guardato sul palco, notando la stessa immagine in PVC che avevo visto fuori, vicino alla statua. Al centro, c'era scritto, Il Mondo, In Parole (& Musica).

 


L'Edinburgh International Book Festival, è la più grande fiera letteraria del mondo


Il mio pass mi indicava come "Author", invece di musician, talent, o access-all-areas


Mi piace quando nei film, le statue si animano - aspettavo che da un momento all'altro, avrebbe iniziato a galoppare per tutta la fiera


Alla base della statua, c'era un area ricoperta di PVC, con pozzanghere d'acqua. Io l'ho chiamato, Scegli La Tua Verità Bagnata


Clienti e curiosi, al Edinburgh Int. Book Festival - ero stupefatto


The Guardian Spiegeltent, dove farò la mia ultima apparizione alla fiera


The Greatest Show on Earth


Ho guardato sul palco, notando la stessa immagine in PVC che avevo visto fuori, vicino alla statua


Le Freak - Il Mio Mondo, In Parole (& Musica)

 


Add a comment Add a comment

Read more...

Category: Camminando sul Pianeta C

NYC > Edinburgo

16 Agosto, 2012


United Airlines FL #108 - NYC a Edinburgo, Scozia, UK

In viaggio per parlare del mio memoriale, "Le Freak", al Edinburgh International Book Festival. Sarò li' Domenica 19 Agosto.

L'evento sarà tenuto al RBS Main Theatre, e i biglietti possono essere aquistati qui: TIX

Ecco le info di questo volo, da NYC > Edinburgo.

 

 


Add a comment Add a comment

Read more...

Category: Camminando sul Pianeta C

Al Songwriter's Master Class

15 Agosto, 2012


Songwriters Hall of Fame - Master Sessions alla NYU con Nile Rodgers

Il 10 Aprile, 2012, l'autore residente della NYU Steinhardt, Phil Galdston, mi ha intervistato al Treatro Frederick Loewe, per un evento della Songwriter's Hall Of Fame. Abbiamo parlato dei vari aspetti riguardanti la scrittura di canzoni. Phil è un autore di prima classe, con una lunga lista di successi discografici al suo attivo. Abbiamo scritto insieme, nel passato, e attualmente, stiamo collaborando su un progetto.

Eccovi l'intera intervista. Mi dispiace di non potere fornire sottotitoli per le varie lingue in cui viene tradotto il blog - ma se non parlate l'Inglese, almeno potrete vedere quanto mi sia divertito al Songwriter's Master Class.

 

 


Add a comment Add a comment

Read more...

Category: Camminando sul Pianeta C

Album Dei Daft Punk - Sono Gasato

10 Agosto, 2012


Paul Hahn, della Daft Art, ed io, al ristorante di Michael Jordan (foto del barman)

Durante gli ultimi giorni, ho fatto un mucchio di incontri, per pianificare il resto di un anno che è già stato molto eccitante. Mentre pensavo già di non potermi più sentire cosi', più di quanto lo sia già, mi ha telefonato Paul Hahn, della Daft Art. Era a New York, e lo ero anch'io - abbiamo escogitato un modo per incontrarci, tra i vari impegni. Ci siamo agganciati al bar del ristorante di Michael Jordan, nella Grand Central Terminal. Abbiamo parlato di tutto ciò che riuscivamo a pensare, durante il nostro breve incontro.

Improvvisamente, mi sono ricordato che dovevo fare qualche telefonata, per comunicare il mio ritardo dovuto ai precedenti appuntamenti. Paul ha preso con filosofia la mia situazine frenetica. Appena finito, abbiamo continuato nella nostra conversazione, senza sosta. Abbiamo parlato di nuove tecnologie, alcuni visual concepts, e di quante cose si sono avverate durante i mesi passati. Abbiamo parlato della mia Fender Stratocaster, soprannominata "The Hitmaker," la mia Guitarman di plexiglass, soprannominata "The CHIC-ocaster," e naturalmente, dell'attuale stato dei mix del prossimo Album Dei Daft Punk Album. Sono Gasato.

 


Io e la mia Fender stratocaster, soprannominata "The Hitmaker"


La mia Guitarman di plexiglass, soprannominata "The CHIC-ocaster"


Ufficialmente, Sono gasato!


Nile Daft Funk


Animazione dei Daft Punk, di @CatnipSoup

 


Add a comment Add a comment

Read more...

Category: Camminando sul Pianeta C

Page 8 of 35

Blog Search